Credit Network & Finance ha ottenuto da Standard & Poor’s, primaria agenzia di rating a livello mondiale, il livello STRONG come special servicer of insurance related debt, ambito nel quale si concentra il core business della società. Il rating corrisponde al livello più alto della scala di valori adottata dallagenzia americana e conferma CNF tra le realtà più solide e affidabili nel mercato italiano del credit management.

«CNF – si legge nella relazione di Standard & Poor’s – garantisce un servizio solido e affidabile nelle operazioni di riscossione del debito. La società ha un esteso track record di risultati positivi, che l’ha resa un market leader, con il 60% delle quote nel mercato insurance, e le garantisce un livello stabile di business».

CNF detiene un“overall rating” ABOVE AVERAGE. Nella relazione 2015 CNF ha ottenuto un rialzo dell’outlook da stabile a positivo per effetto del miglioramento di tutti gli indicatori economici e manageriali.

Il rating ottenuto assume un valore ancora più positivo e lusinghiero alla luce delle numerosissime revisioni di segno opposto che in questi ultimi mesi non solo S&P’s, ma anche le altre maggiori agenzie di rating quali Moody’s e Fitch, hanno rilasciato sui rating sovrani e più in generale sui settori bancario e finanziario.

Tra i fattori trainanti il giudizio di S&P’s si possono citare l’esperienza del management e dello staff nei settori più rilevanti; la struttura della società, ben organizzata e congrua per sostenere il volume attuale di affari oltre alla crescita prevista e, infine, il sistema di gestione del credito utilizzato da CNF, che è stato sviluppato in modo autonomo per rispondere ai propri bisogni. Elemento, quest’ultimo, che riduce costi e rischi di gestione, garantendo standard qualitativi molto superiori alla media del mercato assicurativo.


Rating di Legalità

Nel 2016 l’AGCM, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, ha attribuito a CREDIT NETWORK & FINANCE il rating di legalità di tre stellette +++, il punteggio più alto previsto. CNF è l’unico servicer indipendente in Italia ad aver ottenuto questo riconoscimento. L’AGCM lo attribuisce alle imprese, con un fatturato superiore ai 2 milioni di euro annui, rispettose di una serie di requisiti giuridici e qualitativi: assenza di condanne, illeciti antitrust gravi, tracciabilità dei pagamenti, adozione di comportamenti di Corporate Social Responsability o l’adozione di modelli organizzativi di prevenzione e contrasto della corruzione.

Certificazione di qualità

ISO 9001:2008

 

Visualizza il Report 12/04/2017 in Pdf

Visualizza il Report 27/07/2015 in Pdf

Visualizza Il Report 13/12/2013 in Pdf