La Società Credit Network & Finance S.p.A. (la “Società”) esegue le attività di recupero del credito, riconciliazione amministrativa, BPO, Back Office ed assistenza alla clientela nel pieno rispetto delle previsioni normative vigenti in materia ed in compliance con quanto prescritto dalle principali autorità regolamentari e di vigilanza.

La Società, infatti, garantisce l’esecuzione dei servizi aderendo ai provvedimenti deontologici e professionali predisposti dal Garante per la Protezione dei Dati Personali e, pertanto, assicurandosi che ogni trattamento venga effettuato – tra l’altro – nel rispetto dei criteri di:

   (i)      liceità – la Società, anche per mezzo dei propri collaboratori e dipendenti, non provvede in alcun caso a comunicare ingiustificatamente a soggetti terzi rispetto al debitore informazioni relative alla condizione di inadempimento nella quale versa l’interessato. Inoltre, nessuna comunicazione telefonica di sollecito viene inviata all’interessato in modalità preregistrata e/o per mezzo di sms predefiniti senza l’intervento dell’operatore o viene affissa in modo che i contenuti di tali solleciti possano essere messi a conoscenza di una serie indeterminata di soggetti diffusi diversi dall’interessato;

   (ii)      correttezza – la Società non esegue attività di raccolta di informazioni, anche mediante tentativi di contatto dell’interessato (ovvero attraverso terzi), ponendo in essere comportamenti suscettibili di incidere sulla dignità della persona. Nessuna chiamata, infatti, viene effettuata in tal senso presso soggetti diversi dall’interessato (ad es. telefonate presso datori di lavoro). Inoltre, la Società per propria policy esegue attività telefoniche, non ripetute nel breve periodo, nei soli giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle 18, con esclusione dei giorni cadenti di sabato, domenica e festivi in genere;

   (iii)      pertinenza, finalità e qualità dei dati – la Società sottopone a trattamento i soli dati necessari e strettamente funzionali all’esecuzione dell’incarico, di norma forniti dall’interessato in sede di conclusione del contratto o comunque desumibili da elenchi o registri pubblici.

La Società precisa pertanto, ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, “Codice in materia di protezione di dati personali” quanto segue.

TITOLARE E RESPONSABILE. Tutti i dati trattati durante le attività di sollecito, recupero e riconciliazione amministrativa in genere sono stati forniti dal titolare del trattamento (la “Mandante”) alla Società al momento del conferimento dell’incarico secondo l’informativa ed il consenso raccolto dal titolare stesso.

Nell’esecuzione delle attività caratteristiche, la Società è altresì divenuta titolare autonoma del trattamento di dati personali aggiuntivi – anche comunicati dall’interessato o altrimenti reperiti mediante accesso a pubblici registri – contenuti nei documenti e nelle evidenze informatiche connessi alle posizioni, relativi agli interessati ed ai rispettivi eventuali garanti, successori ed aventi causa.

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO. I dati personali sono stati raccolti presso terzi e continueranno ad essere trattati con le stesse modalità e per le stesse finalità per le quali i medesimi sono stati raccolti al momento della stipulazione dei contratti da cui originano i crediti o le posizioni contrattuali. I dati personali saranno trattati dalla Società al fine di: (a) svolgere attività di gestione, amministrazione, incasso, recupero dei crediti, (b) espletare gli altri adempimenti di riconciliazione amministrativa contrattuale, (c) adempiere agli incombenti previsti dalla normativa italiana in materia di antiriciclaggio e alle segnalazioni richieste ai sensi della vigilanza prudenziale, delle istruzioni di vigilanza e di ogni altra normativa applicabile, (d) provvedere alla tenuta ed alla gestione di un archivio unico informatico e (e) adempiere agli obblighi contrattuali disposti nei contratti da cui originano i crediti o negli altri contratti e/o atti ad essi relativi.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO. Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle suddette finalità e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi dati personali che saranno conservati per il tempo necessario a garantire il soddisfacimento dei crediti e l’adempimento degli obblighi di legge.

I dati personali potranno essere comunicati alle autorità governative e regolamentari che ne abbiano titolo, in conformità alle norme di legge e/o regolamentari applicabili, a revisori dei conti, consulenti e professionisti, alle società di servizi e a tutti gli altri soggetti cui tali comunicazioni devono essere fatte ai fini dello svolgimento dei servizi e per il diligente adempimento degli obblighi imposti dalla normativa vigente. In ogni caso, i dati personali non saranno oggetto di diffusione.

I dirigenti, amministratori, sindaci, i dipendenti, agenti e collaboratori autonomi della Società o di altre entità ad essa collegate, controllate o affiliate, anche in forza di contratti di affidamento, potranno venire a conoscenza dei dati personali, in qualità di incaricati – se persone fisiche – e/o responsabili del trattamento ai sensi dell’articolo 30 del Codice Privacy.

Si precisa che i dati personali sono registrati e formano oggetto di trattamento in base ad un obbligo di legge ovvero sono strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale (ipotesi in cui il consenso dell’interessato non è richiesto dalla legge) e pertanto la natura del conferimento è obbligatoria in quanto un eventuale rifiuto renderebbe impossibile l’esecuzione del rapporto in essere. Ove necessario per il perseguimento delle finalità di cui alla presente comunicazione, i dati personali dell’interessato potranno essere trasferiti in Italia o all’estero, sia verso Paesi appartenenti all’UE che verso Paesi extra UE, ai sensi degli artt. 42-45 del Codice Privacy.

La Società – una volta cessato l’incarico – provvede (i) alla distruzione dal sistema di tutti i dati di cui sia venuta a conoscenza durante l’esecuzione dei servizi e – per i soli dati di cui sia eventualmente tenuta a ritenere copia per legge e/o fini statistici – (ii) alla trasformazione in forma anonima dei dati anche indipendentemente dalla ricezione di espressa richiesta in tal senso, in modo tale da garantirne la non riconciliabilità con l’interessato.

ALTRE TIPOLOGIE DI DATI. Limitatamente a quanto necessario per l’esecuzione di eventuali obblighi derivanti dal contratto e/o per l’esecuzione dei mandati, nonché per la tutela dei diritti delle Mandanti e delle loro ragioni di credito, la Società anche in base alle Autorizzazioni Generali adottate dall’Autorità Garante della Privacy, potrebbe venire a conoscenza anche di dati che il Codice definisce sensibili (cfr. art. 4 co. 1 lett. d) Codice Privacy). Tali dati non saranno oggetto di diffusione e potranno essere comunicati esclusivamente nei casi indicati dall’art. 26 co. 4 del Codice della Privacy e comunque nel rispetto degli obblighi di confidenzialità sopra indicati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI. Nel pieno rispetto della normativa, vengono garantiti all’Interessato i diritti di cui all’art. 7 del Codice che viene di seguito riportato integralmente:

“Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.”

I soggetti interessati e gli eventuali loro garanti, successori o aventi causa e altri soggetti a loro volta interessati, potranno rivolgersi per ogni ulteriore informazione e per esercitare i diritti previsti all’articolo 7 del Codice Privacy, nel corso delle ore di apertura di ogni giorno lavorativo (lun.-ven. dalle 9 alle 13; dalle 14 alle 18), a:

Credit Network & Finance S.p.A.
Via Flavio Gioia n. 39
37135 – Verona